BeatBox in futuro supporterà la sync wifi dei device Android?

È di poche ore la notizia che Apple ha introdotto in iOS 5 beta 2 la possibilità di sincronizzare i propri dispositivi con iTunes via wifi.

Stanotte, mentre girovagavo senza meta in quel di Launchpad, ho scovato un “vecchio bug” dove si parla di supporto alla sincronizzazione wifi tra i dispositivi Android e il mio lettore musicale preferito a.k.a BeatBox. Il bug/segnalazione prevede una applicazione che permetta di interfacciarsi con BeatBox tramite un protocollo specifico e attivarne la sincronizzazione via wifi.

Elementary, pur essendo una distro indubbiamente ispirata a OS X,  vedo davvero bene ed apprezzo parecchio questo avvicinarsi ad Android. Il bug è in “whislist” come quello che riguarda l’integrazione con libimobiledevice. Spero solamente che entrambi i supporti arrivino in tempo per Luna, in modo che questa vada “oltre” le aspettative!

Informazioni su Gusions

Innovative blogger. Tech editor for various sites, GNU/Linux old standing blogger & Instagramer full time.
Questa voce è stata pubblicata in BeatBox e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a BeatBox in futuro supporterà la sync wifi dei device Android?

  1. Kronos ha detto:

    Gusions, tu che hai contatti ai “piani alti”, potresti proporre di sviluppare in futuro tra gli altri programmi, una suite open source simile ad iLife?
    Dopo tutto eOS si ispira a osx, quindi non ci vedrei nulla di male ad avere delle proprie suite =)
    Ti prego chiedi e poi dimmi cosa rispondono!🙂

    • iTuxer ha detto:

      non vorrei dire,ma puntare ad iLife sarebbe un suicidio..già gli sviluppatori scarseggiano ora con relativamente poche applicazioni da fare,figurati se aggiungono pure “bestie” come quelle di iLife..=S

      • Kronos ha detto:

        si ma io non ho detto di farlo subito, quando elementaryOS sarà “finito” però si potrebbe aggiungere tra i progetti, e magari potrebbero fare un eLife team.

      • iTuxer ha detto:

        hehe!e quando mai sarà realmente “finito”?=P
        progetti del genere non sono mai completi..=)

      • Kronos ha detto:

        vabboh, però attualmente eOS jupiter non ha NIENTE.
        già da Luna si potrà ritenere finito, io direi che dalla versione 1.0 potranno creare un eLife team, sarebbe una figata.

  2. Leo ha detto:

    Invece di sviluppare, come dice iTuxer, bestie di quelle dimensioni, perchè non proporre di sviluppare una suite per la masterizzazione come k9copy? Completa in quel senso, essendo che applicazioni di quelle sono quasi inesistenti su Linux o comunque poterle installare con l’obbligo di portare tutte le librerie di KDE sui nostri PC..

  3. Alessandro R. ha detto:

    Troppe cose ci sarebbero da sviluppare… ognuno ha esigenze diverse ! Io sono alla ricerca da anni di una buona alternativa a dreamweaver su linux !

    Mi sembra di averlo già detto… ma l’icona di beatbox è veramente orrenda… non trovate ?

  4. Gusions ha detto:

    A me piacerebbe invece un software per compilare in automatico! Ah no, l’ho già fatto! AHAHAHA

  5. Pingback: BeatBox, ecco l’equalizzatore! « Dev Elementary OS IT

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...